Perché la critica sia un esercizio di libertà che guardi all’immaginazione…

“Perché la critica sia un esercizio di libertà che guardi all’immaginazione, alla creazione, alla circolazione, al contatto e alla soddisfazione di sentirsi singoli in comunicazione con altri nella convinzione che l’unica ricchezza possibile stia nella pluralità”.

.


Annunci
Comments
One Response to “Perché la critica sia un esercizio di libertà che guardi all’immaginazione…”
Trackbacks
Check out what others are saying...
  1. […] così SegnaLIB(e)RO, una manifestazione dedicata ai saperi liberi, in ogni loro forma, durante la quale […]



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: